Spagna

Spagna

La Spagna è un luogo spettacolare, con paesaggi e culture diverse tra loro. Le dolci colline della Galizia, le maestose catene montuose delle asturie, i paesi baschi, la capitale Madrid e la movida di Barcellona.

La Spagna è anche il paese dell'Alhambra e dei villaggi bianchi dell'andalusia, del deserto di Almeria dove Sergio Leoneha girato i suoi western all'italiana senza dimenticare il mare e le spiaggie non solo per rilassarsi ma anche per fare sport, mangiare pesce fresco vicino al porto, contemplare tramonti e lasciarsi conquistare dalla bellezza della natura.
 

I Nostri Viaggi

Notizie Utili
Documenti: per i cittadini italiani è necessario viaggiare con carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità. Anche i minori italiani devono essere muniti di documento di viaggio individuale, passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio. 

Visto d’ingresso: non richiesto per i cittadini italiani.

Vaccinazioni: Non è richiesta al momento alcuna vaccinazione. Ricordiamo di portare con sé i medicinali personali abituali e i più comuni
quali antistaminici, antibiotici, cortisonici, antinfluenzali, disinfettanti intestinali, cerotti,  ammoniaca in stick, gocce auricolari, pomate per eventuali scottature, creme solari ad alta protezione, repellente per zanzare.

Fuso orario: la Spagna ha lo stesso fuso orario dell’Italia.

Lingua: La lingua ufficiale è lo spagnolo o castigliano. Tuttavia, in alcune regioni o comunità autonome, sono riconosciute ufficiali anche le seguenti lingue: catalano (Catalogna e Baleari), valenciano (Comunità Valenciana), basco (Paesi Baschi), Galiziano (Galizia) e Aranese (comarca della Val d’Aran). L’inglese è generalmente compreso nelle aree turistiche.

Clima: ll clima in Spagna, si suddivide principalmente in quattro tipologie climatiche: quello montano, tipico della regione pirenaica, freddo e nevoso, con estati fresche; quello atlantico, condizionato dai venti oceanici, che presenta estati non troppo calde e precipitazioni abbondanti che si verificano durante
tutto l’arco dell'anno; il clima continentale, caratterizzato da inverni rigidi con temperature sotto lo zero ed estati molte calde e afose e, infine, quello mediterraneo, con inverni miti e relativamente piovosi ed estati calde e secche. 

Valuta: La valuta locale è l’Euro

Carte di credito: Vengono accettate ovunque tutte le carte di credito.

Mance: In alcuni ristoranti è uso lasciare una mancia che varia dal 10 al 20%. Pur non essendo obbligatorie sono sempre molto gradite. Oltre al personale alberghiero, è uso lasciare una mancia agli autisti/guide che vi accompagnano per tutta la durata del soggiorno 

Camere: La maggior parte degli alberghi assegna le camere non prima delle ore 15.00 e devono essere rilasciate il giorno della partenza entro le ore 12.00. Le camere sono generalmente dotate di un letto “King size” (matrimoniale) o a due letti “queen size” (una piazza e mezza).

Voltaggio: 220 Volts (come in Italia). Le prese di corrente sono tutte a 2 buchi rotondi. Per le  spine piatte o di 3 punte dovrete premunirvi di un trasformatore.  

Religione: La Spagna è uno stato laico in cui il 94% della popolazione è di religione cattolica.

Noleggio auto: Per il ritiro dell’auto è necessaria la carta di credito intestata al conducente; non deve essere di tipo elettronico, ne prepagata; in nessun caso sono accettati contanti. Vi preghiamo di verificare sempre al  momento del ritiro dell’auto, se la stessa riporta eventuali ammaccature, graffi in modo da segnalarli immediatamente al noleggiatore, per evitare addebiti a fine noleggio. Nella prenotazione verrà indicata la categoria di auto prenotata, orario e luogo di ritiro e orario e luogo di riconferma. Ricordiamo che la riconsegna può avvenire solo nello stesso paese nel quale il noleggio ha inizio.