Agenzia Viaggi Online e Tour Operator - iGrandiViaggi
  • Praslin
    il paradiso delle Seychelles

Isola di Praslin

Praslin e le Seychelles: la meta perfetta per un viaggio indimenticabile

Chi ama il mare, il sole e la natura non può non visitare, almeno una volta nella vita, le Seychelles. Si tratta di un vero e proprio luogo da sogno: le spiagge bianche e le acque cristalline del mare sono circondate da una fitta vegetazione tropicale e da rocce granitiche scolpite dal vento. Questi massi assumono sfumature e tonalità diverse a seconda del momento della giornata, il che rende il paesaggio davvero unico. In tutto, l'arcipelago è formato da 115 isole, di cui 36 completamente disabitate: il trionfo della tranquillità e del silenzio. L'isola di Praslin, che secondo la leggenda è tutto ciò che resta di un antico continente chiamato Lémuria, è una delle più importanti delle Seychelles ed è l'ideale per chi vuole trascorrere una vacanza di puro relax.
 

Viaggi alle Seychelles


Le spiagge di Praslin

Contraddistinta da splendidi scenari naturali e da una piacevole atmosfera di quiete, Praslin è molto apprezzata dai turisti per le sue spiagge. Molte di esse sono annualmente inserite nelle classifiche delle migliori destinazioni in tutto il mondo: per comprenderne il motivo, è sufficiente pensare alla sabbia candida, morbida e fine, e al mare dalle innumerevoli sfumature tra il verde e il turchese. Tra le più famose spiagge dell'isola bisogna ricordare Anse Lazio, Anse Georgette e Anse Boudin, tutte e tre lambite da acque straordinariamente limpide e incorniciate da piante e alberi tipici del luogo. In queste zone sarà possibile rilassarsi e fare il bagno in condizioni di sicurezza, dato che il fondale è quasi sempre poco profondo.

Alcuni visitatori tendono a preferire le spiagge delle coste settentrionali di Praslin. Quelle meridionali, infatti, sono caratterizzate da acque molto basse, nelle quali è piuttosto difficile nuotare. Inoltre, nel periodo compreso tra maggio e ottobre, le spiagge del sud tendono a riempirsi di alghe, cosa che ad alcuni turisti potrebbe dare fastidio. Ciò però non significa che tali lidi siano meno suggestivi: ogni angolo di Praslin ha il suo fascino, quella bellezza che solo la natura incontaminata sa conferire. È importante ricordare che le spiagge situate a sud-est potrebbero essere sommerse nei periodi di alta marea, mentre quelle a nord-est, come Anse La Blague, non sono ben collegate al centro e sono raggiungibili solo tramite mezzi propri. Tenendo in conto questi dettagli, sarà possibile vivere un'estate indimenticabile in un luogo non concepito tanto per fare giri turistici, quanto per riposarsi completamente e godere dell'incanto della natura.

Isola di Praslin - Seychelles

Perché scegliere Praslin per una vacanza?

Questa meravigliosa isola delle Seychelles è l'ideale per chi desidera un'estate di puro relax. Praslin include tre centri principali, ovvero Grande Anse a sud lungo la pista di atterraggio degli aerei, Baie St. Anne con il suo molo, e la zona di Anse Volbert e Côte d'Or a nord. Nessuno di essi risulta più grande di un villaggio, ma si tratta di tappe utili per fare rifornimento di viveri nei piccoli supermercati o per assaggiare qualche prodotto locale. Nelle altre aree l'isola annovera pochissimi abitanti, il che accentua l'impressione di trovarsi in un luogo dominato dalla quiete e dal silenzio, in alcuni punti addirittura deserto.

In tutto, i residenti di Praslin sono circa 6.500. Non ci sarà, quindi, il pericolo di finire in una città caotica e rumorosa: la tranquillità dell'isola fa bene al cuore e all'equilibrio interiore, e consente di dimenticare per un po' il trambusto e la confusione della vita quotidiana. Nonostante ciò non mancano le attrazioni, come il confortevole Côte d'Or Club e il campo da golf con ben 18 buche. L'isola, inoltre, è un vero paradiso per gli appassionati di botanica, poiché ospita una pianta esotica chiamata coco de mer, cocco di mare, che secondo alcuni studiosi sarebbe da identificare con il frutto proibito dell'Eden.

Da Praslin, in più, è facile spostarsi in altri luoghi vicini, ad esempio verso Cousine Island, nota per i numerosi uccelli marini. Non lontano si trovano anche la bellissima isola di Curieuse, celebre per le tartarughe giganti e per le colline particolarmente adatte alle escursioni, e quella di St. Pierre, perfetta per chi ama gli sport acquatici. 
 

Hotel alle Seychelles