Armenia
iGV - Tour Operator iGrandiViaggi
Scrivici su
WhatsApp
Scrivici su WhatsApp
VILLAGGI ITALIA: iGV Club Marispica, iGV Club Baia Samuele, iGV Club Santagiusta, iGV Club Santaclara, Club Vacanze Le Castella, iGV Club Relais des Alpes, iGV Club La Trinitè
VILLAGGI ESTERO: iGV Club Dongwe Zanzibar, iGV Club Blue Bay Kenya, iGV Club Cote d’or Seychelles, iGV Club Chauve Souris Seychelles
Scrivici su WhatsApp
Stati Uniti, Canada, Oriente, Africa del Sud, Australia, Giappone, America del Sud, Spagna, Portogallo
Scrivici su WhatsApp
Oceano Indiano, Mediterraneo, Medio Oriente
Chiamaci allo
02.290461
Igv
blog
richiedi
informazioni
area
agenzia
area
clienti

Armenia

L'Armenia, culla del cristianesimo, è una terra dal paesaggio affascinante n cui la tradizione biblica colloca il giardino dell'Eden. Immersa ra i monti nel sud del Caucaso, questo antico paese, tappa d'obbligo sulla via della seta, è sempre stato testimone di grandi avvenimenti  storici. E' la terra da cui, nelle giornate limpide, si può perfino pensare di scorgere sull'ararat la sagoma dell'arca di noè.

I Nostri Viaggi

Tour Armenia
Viaggi Tour Armenia
Viaggio in uno dei primi Paesi ad aver adottato la religione cristiana come religione di stato, con le chiese e i monasteri tra i più antichi al mondo, con le spettacolari valli e i panorami mozzafiato.
Notizie Utili
Documenti: Passaporto individuale con scadenza non inferiore ai 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese.

Vaccinazioni: Nessuna vaccinazione attualmente richiesta. 

Valuta: La moneta locale in Armenia è il Dram Armeno (dracma), 1 euro pari a 634,701 dram. Si possono cambiare gli Euro presso gli sportelli bancari o ufficio di cambio. Le maggiori carte di credito sono generalmente accettate, non sempre American Express e Diners.

Clima: Il clima del paese è continentale, con inverni freddi ed estati torride. Da Novembre a Marzo, in inverno, le temperature toccano i -10°C con nevicate intense, mentre in estate, da fine Luglio a fine Agosto, le temperature possono essere elevate.

Abbigliamento: A seconda del periodo di viaggio bisognerà portarsi in valigia abiti freschi e leggeri per l’estate e abiti molto pesanti per l’inverno. In primavera e in autunno, le stagioni intermedie,
portare sempre un pullover e una giacca a vento. Mantenere sempre un abbigliamento pratico con scarpe comode e sicure. Per la sera portare sempre qualcosa di più pesante. 

Lingua: La lingua ufficiale è l’armeno.

Religione: La Chiesa apostolica armena, a volte indicata come Chiesa ortodossa armena o Chiesa gregoriana o Chiesa Cattolica Ortodossa Gregoriana è tra le chiese più antiche della cristianità e una delle prime comunità cristiane nel mondo.

Fuso orario: +3 ore rispetto all’Italia; +2 quando in Italia vige l’ora legale.

Cucina: La cucina armena,parte integrante della diaspora armena, è la più antica tra tutte le cucine della zona mediterranea e del medio-oriente, pone le sue basi nei prodotti più semplici della terra e
dell’attività pastorizia. Il pane nella cultura armena è considerato da sempre il simbolo del nutrimento, per questo nella cucina armena il pane è importantissimo, e viene fatto in molte forme e varietà diverse. Tra le varietà più importanti ricordiamo il lavash, un pane discoidale e molto sottile e il pidè, invece di forma ellittica che cuocendosi si divide in due formando una sorta di tasca (per questo anche chiamato “pane a tasca”), che consente di farcirlo con verdure, carne e salse. Lo hatz-yev-agh (pane e sale), è una tradizione in Armenia, consiste semplicemente nello spezzare il pane e offrirlo con il sale come segno di accoglienza verso un ospite.