Argentina e Cile

Il continente latinoamericano finisce con una lunga discesa verticale che porta fino ai ghiacciai dell’Antartide.

L’Argentina e la sua gente hanno prodotto una cultura del tutto originale che si esprime nel tango: molto più di una musica e di un ballo e quasi un compendio dell’anima argentina.

Il Cile proprio per la sua particolare conformazione, presenta paesaggi e territori estremamente differenti tra loro: montagne aspre e rocciose, pianure verdi e rigogliose, ghiacciai scintillanti e foreste intricate. Una meta irrinunciabile è l’isola di Pasqua, avvolta nel mistero dei giganteschi Moai.

I Nostri Hotel

Notizie Utili

Documenti
CILE
Documenti: Passaporto individuale con validità 6 mesi oltre la data di partenza dall’Italia e almeno 2 pagine libere per il visto. I passaporti con iscrizioni di figli minori restano validi per il solo titolare fino alla scadenza. Anche i minori (da 0 anni in poi) devono essere in possesso di passaporto. Segnaliamo che dal 4 Giugno 2014 per i minori di 14 anni che viaggiano fuori dal paese di residenza NON accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci abitualmente, sono entrate in vigore nuove norme che prevedono l’obbligo di una dichiarazione di accompagnamento da presentare in Questura. Per maggiori dettagli consultare il sito “www.poliziadistato.it” (alla voce “passaporto per minori”). I cittadini extracomunitari o comunque con passaporto straniero devono contattare il proprio Consolato o l’Ambasciata per le indicazioni relative ai documenti necessari. Nessun rimborso spetterà a chi non potesse iniziare o proseguire il viaggio per irregolarità dei documenti personali o per inadempienza alle procedure sopra citate.
Passaporti e visti: Si segnala che i tempi di attesa per il rilascio di passaporti e visti dipendono dagli uffici presso cui viene presentata la richiesta. In relazione al rilascio di passaporti, il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha realizzato, di concerto con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, un sistema informatico denominato “Agenza Passaporto” che consente ai cittadini di registrarsi e di presentare, direttamente via web, la domanda per ottenere il passaporto, prenotando contestualmente l’appuntamento presso gli uffici competenti.

ARGENTINA
Documenti: Passaporto individuale con validità 6 mesi oltre la data di partenza dall’Italia e almeno 2 pagine libere per il visto. I passaporti con iscrizioni di figli minori restano validi per il solo titolare fino alla scadenza. Anche i minori (da 0 anni in poi) devono essere in possesso di passaporto. Segnaliamo che dal 4 Giugno 2014 per i minori di 14 anni che viaggiano fuori dal paese di residenza NON accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci abitualmente, sono entrate in vigore nuove norme che prevedono l’obbligo di una dichiarazione di accompagnamento da presentare in Questura. Per maggiori dettagli consultare il sito “www.poliziadistato.it” (alla voce “passaporto per minori”). I cittadini extracomunitari o comunque con passaporto straniero devono contattare il proprio Consolato o l’Ambasciata per le indicazioni relative ai documenti necessari. Nessun rimborso spetterà a chi non potesse iniziare o proseguire il viaggio per irregolarità dei documenti personali o per inadempienza alle procedure sopra citate.
Passaporti e visti: Si segnala che i tempi di attesa per il rilascio di passaporti e visti dipendono dagli uffici presso cui viene presentata la richiesta. In relazione al rilascio di passaporti, il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha realizzato, di concerto con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, un sistema informatico denominato “Agenza Passaporto” che consente ai cittadini di registrarsi e di presentare, direttamente via web, la domanda per ottenere il passaporto, prenotando contestualmente l’appuntamento presso gli uffici competenti.
Vaccinazioni
CILE: Non sono richieste vaccinazioni. È richiesta la vaccinazione contro la febbre gialla per chi si reca all’Isola di Pasqua, dopo aver soggiornato in altri paesi del Sud America in cui la malattia è presente.
ARGENTINA: Non sono richieste vaccinazioni.
Fuso orario
Rispetto all’Italia, sono 5 ore in meno durante l’ora solare, che diventano 6 durante l’ora legale.
Lingua
CILE: La lingua ufficiale è lo spagnolo; nelle località turistiche è diffuso l’inglese.
ARGENTINA: La lingua ufficiale è lo spagnolo; ma sono diffusi l’inglese, l’italiano ed il francese.
A Buenos Aires è diffuso il “lunfardo”, un dialetto tipico della capitale.
Clima
CILE: Il clima è diversificato in tutto il territorio. A nord l’area desertica è caratterizzata da un clima arido durante tutto l’anno a causa della pressochè totale assenza di precipitazioni. Il centro del paese presenta un clima più temperato con punte massime di temperature da dicembre a febbraio, mentre nel sud troviamo stagioni piovose durante l’estate e abbondanti nevicate in inverno. In tutto il mondo si assiste ad una trasformazione climatica che impedisce di dare informazioni precise.

ARGENTINA: Data la vastità del territorio Argentino, sono presenti nel paese diversi climi con temperature che vanno dagli 0° della Patagonia in inverno, ai 30° della Pampas o della zona dell’altopiano andino in estate. In tutto il mondo si assiste ad una trasformazione climatica che impedisce di dare informazioni precise.
Valuta
CILE: La moneta ufficiale è il peso cileno; vengono accettati i dollari americani. Accettate le principali carte di credito e anche gli euro, sia nelle città che nei centri commerciali.
ARGENTINA: La moneta ufficiale è peso argentino; vengono accettati i dollari americani. Accettate le principali carte di credito e anche gli euro, sia nelle città che nei centri commerciali.