Appassionatamente Birmania
IL BUDDHA SDRAIATO, IL PITTORESCO VILLAGGIO DELL’ETNIA PADUANG, SAGAR DALLE ANTICHE PAGODE, LA MAESTOSA BAGAN.
IL VIAGGIO 13 GIORNI / 10 NOTTI

1° GIORNO Italia / Yangon

Partenza con voli di linea per Yangon. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO Yangon
Arrivo e trasferimento in albergo. Pranzo libero. Resto della giornata a disposizione. Cena presso un ristorante locale. Pernottamento all’hotel Sedona (o similare 4 stelle).

3° GIORNO Yangon / Loikaw
Prima colazione. Visita alla Kyaukhtatgyi Pagoda per ammirare la statua di Buddha sdraiato della lunghezza di 72 metri, una delle piú grandi riproduzioni di Buddha in Myanmar. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per Loikaw. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena in hotel. Pernottamento all’hotel Kayah Resort (o similare 4 stelle).

4° GIORNO Loikaw
Prima colazione. In mattinata si visita il pittoresco mercato locale e un monastero, per poi partire per il villaggio di Panpae, appartenente all’etnia Padaung, famosa per le sue donne che ancor oggi portano pesanti anelli di ottone intorno al collo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla chiesa cattolica ed al tempio animista. Cena in hotel. Pernottamento.

5° GIORNO Loikaw / Lago Inle
Prima colazione. Partenza per il Lago Inle. Durante il tragitto si raggiunge il villaggio di Sagar che racchiude le rovine di antiche pagode per poi visitare il complesso monastico di Tgaung. Pranzo in ristorante locale. Nel tardo pomeriggio si raggiunge il Lago Inle. Cena libera. Pernottamento all’Amata Garden Resort del Lago Inle (o similare 4 stelle).

6° GIORNO Lago Inle
Prima colazione. Partenza alla scoperta del lago Inle a bordo di una lancia motorizzata. Si attraversano alcuni villaggi costruiti su palafitte e abitati dal popolo Intha. Visita del monastero Hpe Nga Chaung e della Pagoda di Phandawoo, famosa per essere collocata al centro del lago. Di seguito si raggiunge il villaggio di Inpawkhone, conosciuto in tutto il paese per i suoi negozi di seta, di bastoni di loto, di sigari birmani e per le fabbriche di costruzioni delle piroghe (chiuse nei giorni festivi). Pranzo in ristorante locale. Dopo 1 ora circa di barca si approda al villaggio Pa-Oh di Indein, per poi raggiungere la sommità della collina che ospita una magnifica statua di Buddha che troneggia fra un centinaio di stupa e rovine sommerse dalla vegetazione. Sulla strada del ritorno è prevista una sosta all’Inthar Heritage House, una casa tipica indigena, costruita secondo i canoni dell’architettura tradizionale della regione. Rientro in hotel. Cena libera. Pernottamento.

7° GIORNO Lago Inle / Mandalay
Prima colazione. Partenza in direzione del villaggio di Khaung Daing, famoso per la sua produzione di tofu e fagioli di tutti i tipi. Di seguito si raggiunge l’aeroporto. Imbarco sul volo per Mandalay. Arrivo e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante locale. Cena libera e pernottamento all’hotel Sedona di Mandalay (o similare 4 stelle).

8° GIORNO Mandalay / Ava / Amarapura
Prima colazione. Partenza alla volta della pagoda Kuthodaw, il più grande libro a cielo aperto al mondo: 729 lastre dove sono trascritti tutti gli insegnamenti della religione buddista. Visita dell’imponente monastero Shwenandaw (monastero d’oro) unica testimonianza rimasta del Palazzo Reale del XIX secolo. Visite successive previste ad Ava, al monastero di legno di Bagaya, alla Torre di Nanmyint, nota anche “Torre pendente d’Ava”, una reliquia di ciò che rimane del palazzo e del monastero Maha Aungmye Bonzan. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Amarapura con la visita del rinomato monastero Mahagandayon, dove vivono migliaia di giovani. Si proseguirà poi a piedi o in autobus fino al leggendario Ponte U Bein, il più grande ponte in teak del mondo. Rientro in serata a Mandalay. Cena libera. Pernottamento.

9° GIORNO Mandalay / Bagan
Prima colazione. Al mattino è prevista una piacevole passeggiata lungo il maestoso Irrawaddy per poi visitare il mercato locale dove si vendono tutti i tipi di frutta e verdura esotica. Partenza alla volta di Bagan, antica capitale e culla della cultura birmana. Prevista una sosta fotografica alla meravigliosa Mahamuni Pagoda. Pranzo libero. Dopo circa 5 ore di viaggio si raggiunge Bagan, famosa per i suoi 4.000 templi in mattoni rossi. Cena libera. Pernottamento al Myanmar Treasure Resort di Bagan (o similare 4 stelle).

10° GIORNO Bagan
All’alba escursione facoltativa “volo in mongolfiera”. Si effettua il sorvolo della distesa di Bagan, durata circa 50 minuti. (disponibile da novembre a marzo). Prima colazione. Visita al vivace mercato Nyaung Oo dove gli abitanti locali si recano ogni giorno per vendere prodotti freschi di ogni genere. Si scopre quindi la parte più antica di Bagan e si visita la famosa pagoda Shwezigon. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio si visita una bottega di lacca ed il tempio che ospita due statue di Buddha che cambiano espressione a seconda della posizione dalla quale le si osserva. Cena libera e pernottamento.

11° GIORNO Bagan / Yangon
Prima colazione. In mattinata trasferimento in aeroporto e volo per Yangon. All’arrivo si effettua una passeggiata nella Mahanbandola Street ammirando la Chiesa Imanuel, attraversando i numerosi mercati e bancarelle, per poi raggiungere la celebre Strand Road famosa per il suo hotel ed il maestoso Palazzo di Giustizia. Si raggiunge infine la Pagoda Road, nota per le numerose cartomanti. Visita alla pagoda Kyaukhtatgyi per vedere la statua di Buddha sdraiato della lunghezza di 72 metri, una delle piú grandi riproduzioni di Buddha in tutto il Myanmar. Una breve sosta al Lago Reale da dove si può ammirare il Palazzo di Karaweik, replica dell’antico galeone reale. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio si visita la leggendaria Pagoda Shwedagon, il più grande sito religioso del Paese nonché simbolo del Myanmar. Cena libera e pernottamento a Yangon.

12° GIORNO Yangon / Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia. Pernottamento a bordo.

13° GIORNO Italia
Arrivo in Italia.

QUOTE A PARTIRE DA € 2.700 A PERSONA IN CAMERA DOPPIA

Con guide locali di lingua italiana